Stati depressivi, personalità di tipo D e comportamento di tipo A in pazienti cardiopatici.