L'articolo avvia un'indagine sulle scelte onomastiche manifestate nei romanzi di Anna Banti e Maria Bellonci. Lo spunto di maggior interesse è il rilevamento della capacità di entrambe le autrici di ridare una personalità non canonica ai profili femminili tratti dalla storia, con una forma di risemantizzazione onomastica.

QUESTIONI DI ONOMASTICA ROMANZESCA FRA STORIA E INVENZIONE NELLE OPERE DI ANNA BANTI E MARIA BELLONCI / L. Avellini. - In: ITALIANISTICA. - ISSN 0391-3368. - STAMPA. - XLII:3(2013), pp. 11-19.

QUESTIONI DI ONOMASTICA ROMANZESCA FRA STORIA E INVENZIONE NELLE OPERE DI ANNA BANTI E MARIA BELLONCI

AVELLINI, LUISA
2013

Abstract

L'articolo avvia un'indagine sulle scelte onomastiche manifestate nei romanzi di Anna Banti e Maria Bellonci. Lo spunto di maggior interesse è il rilevamento della capacità di entrambe le autrici di ridare una personalità non canonica ai profili femminili tratti dalla storia, con una forma di risemantizzazione onomastica.
2013
QUESTIONI DI ONOMASTICA ROMANZESCA FRA STORIA E INVENZIONE NELLE OPERE DI ANNA BANTI E MARIA BELLONCI / L. Avellini. - In: ITALIANISTICA. - ISSN 0391-3368. - STAMPA. - XLII:3(2013), pp. 11-19.
L. Avellini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/398323
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact