Il tema della qualità della ricerca, discusso da Perugini con una argomentata rassegna, è il punto centrale di molte delle discussioni inerenti la conoscenza scientifica. Le critiche rivolte ai metodi utilizzati nella ricerca sono finalizzate alla formulazione di teorie più sicure, nel senso di maggiormente controllate e condivise (Jasny, Chin, Chong e Vignieri, 2011). A tal proposito, nel recente articolo di Cumming (2013) si introduce il concetto di integrità della ricerca che viene utilizzato con due accezioni: integrità come informazione accessibile in letteratura, in quanto integrale, coerente e affidabile e integrità data dal comportamento del ricercatore che, nei report e nelle pubblicazioni, deve fornire in modo completo e accurato tutti i dettagli della ricerca. Con questo lavoro intendiamo fornire un contributo alla discussione sul problema della validità della ricerca e trattare alcuni aspetti considerati rilevanti nel miglioramento dei metodi per la dimostrazione scientifica: la numerosità campionaria, i casi di impropria applicazione della logica sperimentale e quelli di scarsa plausibilità dell’ipotesi scientifica, cioè di alta probabilità a priori dell’ipotesi nulla.

Aumento della numerosità campionaria: un falso problema. Proposte operative per migliorare la qualità della ricerca scientifica

BOLZANI, ROBERTO;BENASSI, MARIAGRAZIA
2014

Abstract

Il tema della qualità della ricerca, discusso da Perugini con una argomentata rassegna, è il punto centrale di molte delle discussioni inerenti la conoscenza scientifica. Le critiche rivolte ai metodi utilizzati nella ricerca sono finalizzate alla formulazione di teorie più sicure, nel senso di maggiormente controllate e condivise (Jasny, Chin, Chong e Vignieri, 2011). A tal proposito, nel recente articolo di Cumming (2013) si introduce il concetto di integrità della ricerca che viene utilizzato con due accezioni: integrità come informazione accessibile in letteratura, in quanto integrale, coerente e affidabile e integrità data dal comportamento del ricercatore che, nei report e nelle pubblicazioni, deve fornire in modo completo e accurato tutti i dettagli della ricerca. Con questo lavoro intendiamo fornire un contributo alla discussione sul problema della validità della ricerca e trattare alcuni aspetti considerati rilevanti nel miglioramento dei metodi per la dimostrazione scientifica: la numerosità campionaria, i casi di impropria applicazione della logica sperimentale e quelli di scarsa plausibilità dell’ipotesi scientifica, cioè di alta probabilità a priori dell’ipotesi nulla.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/395022
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 1
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact