Il contributo intende mettere in luce alcune linee generali nell’evoluzione delle risorse digitali per lo studio del mondo antico. Il discorso segue l’ordine delle fasi fondamentali del lavoro di ricerca: 1. La definizione dell’argomento 2. La ricerca e il reperimento delle fonti primarie 3. La ricerca e il reperimento della bibliografia secondaria 4. La scrittura

Strumenti digitali per la ricerca nelle discipline antichistiche: linee di sviluppo / CRISTOFORI A. - STAMPA. - (2012), pp. 29-56. (Intervento presentato al convegno Diritto romano e scienze antichistiche nell’era digitale tenutosi a Firenze nel 12-13 settembre 2011).

Strumenti digitali per la ricerca nelle discipline antichistiche: linee di sviluppo

CRISTOFORI, ALESSANDRO
2012

Abstract

Il contributo intende mettere in luce alcune linee generali nell’evoluzione delle risorse digitali per lo studio del mondo antico. Il discorso segue l’ordine delle fasi fondamentali del lavoro di ricerca: 1. La definizione dell’argomento 2. La ricerca e il reperimento delle fonti primarie 3. La ricerca e il reperimento della bibliografia secondaria 4. La scrittura
2012
Diritto romano e scienze antichistiche nell'era digitale. Convegno di studio. Firenze 12-13 settembre 2011, Altana di Palazzo Strozzi
29
56
Strumenti digitali per la ricerca nelle discipline antichistiche: linee di sviluppo / CRISTOFORI A. - STAMPA. - (2012), pp. 29-56. (Intervento presentato al convegno Diritto romano e scienze antichistiche nell’era digitale tenutosi a Firenze nel 12-13 settembre 2011).
CRISTOFORI A
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/394611
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact