Rischio di progressione dell'insufficienza renale cronica valutata secondo la tecnica degli alberi decisionali in un'ampia coorte di pazienti con malattia renale cronica.