Esistono in Italia diverse esperienze di insegnamento della religione che hanno avuto come focus il tentativo di individuare e utilizzare diversi metodi che facilitassero l'accesso alle Scritture anche a ragazzi disabili. Nel presente contributo di presentano proposte per una didattica della religione semplice e concreta suffragate da una teoria forte riferita all'inclusione sociale delle persone con disabilità.

Educazione religiosa e disabilità / Roberta Caldin. - STAMPA. - (2014), pp. 387-399.

Educazione religiosa e disabilità

CALDIN, ROBERTA
2014

Abstract

Esistono in Italia diverse esperienze di insegnamento della religione che hanno avuto come focus il tentativo di individuare e utilizzare diversi metodi che facilitassero l'accesso alle Scritture anche a ragazzi disabili. Nel presente contributo di presentano proposte per una didattica della religione semplice e concreta suffragate da una teoria forte riferita all'inclusione sociale delle persone con disabilità.
2014
La risorsa religione e i suoi dinamismi. Studi multidisciplinari in dialogo.
387
399
Educazione religiosa e disabilità / Roberta Caldin. - STAMPA. - (2014), pp. 387-399.
Roberta Caldin
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/393406
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact