Ai fini della diagnosi di strutture in calcestruzzo, il presente lavoro presenta una sperimentazione di diagnostica sofisticata relativa all’applicazione di due metodi non distruttivi basati sulla propagazione di onde acustiche – le prove ultrasoniche e l’impact-echo. Mappature bidimensionali della sezione consentono di estrarre informazione quantitativa relativa alla conformazione geometrica dell’elemento indagato e alla presenza di difetti interni che sono stati localizzati con precisione per quanto riguarda la profondità ed estensione.

Diagnostica di elementi strutturali in calcestruzzo con metodi basati sulla propagazione delle onde

PASCALE GUIDOTTI MAGNANI, GIOVANNI;COLLA, CAMILLA
2006

Abstract

Ai fini della diagnosi di strutture in calcestruzzo, il presente lavoro presenta una sperimentazione di diagnostica sofisticata relativa all’applicazione di due metodi non distruttivi basati sulla propagazione di onde acustiche – le prove ultrasoniche e l’impact-echo. Mappature bidimensionali della sezione consentono di estrarre informazione quantitativa relativa alla conformazione geometrica dell’elemento indagato e alla presenza di difetti interni che sono stati localizzati con precisione per quanto riguarda la profondità ed estensione.
2006
Sperimentazione su materiali e strutture
Pascale G.; Colla C.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/38796
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact