Ossimori istituzionali: l'instabile immobilità della organizzazione ministeriale