Per non concludere... ovvero l'ipotesi di un disegno di monitoraggio e autovalutazione della qualità dei processi