Sull'uso di materiali leggeri nei modelli fisici costieri a fondo mobile a scala ridotta