Machiavelli, Guicciardini e Castiglione tra lezione dell’antichità e rinnovamento del presente.