La circolazione dell’acqua per capillarità all’interno della microstruttura dei materiali porosi è un aspetto non trascurabile in termini di prestazioni e soprattutto di durabilità. La stima del coefficiente di assorbimento capillare richiede peraltro un campionamento di notevoli quantità di materiale che ad esempio nel caso di edifici storici, diventa difficile da acquisire. In questo lavoro viene presentata una modellazione della microstruttura porosa basata sulla geometria frattale. Le simulazioni ottenute sono state utilizzate per stimare, attraverso una procedura analitica, il coefficiente di assorbimento capillare su materiali litici tipicamente impiegati in costruzioni di rilievo storico. I dati calcolati dal modello risultano in pieno accordo con quelli sperimentalmente acquisiti.

Un approccio frattale per la modellazione della porosità e la determinazione del coefficiente di assorbimento capillare dei materiali lapidei nell’architettura storica

SASSONI, ENRICO;FRANZONI, ELISA;
2014

Abstract

La circolazione dell’acqua per capillarità all’interno della microstruttura dei materiali porosi è un aspetto non trascurabile in termini di prestazioni e soprattutto di durabilità. La stima del coefficiente di assorbimento capillare richiede peraltro un campionamento di notevoli quantità di materiale che ad esempio nel caso di edifici storici, diventa difficile da acquisire. In questo lavoro viene presentata una modellazione della microstruttura porosa basata sulla geometria frattale. Le simulazioni ottenute sono state utilizzate per stimare, attraverso una procedura analitica, il coefficiente di assorbimento capillare su materiali litici tipicamente impiegati in costruzioni di rilievo storico. I dati calcolati dal modello risultano in pieno accordo con quelli sperimentalmente acquisiti.
XII CONVEGNO NAZIONALE AIMAT
21
28
Giorgio Pia; Enrico Sassoni; Elisa Franzoni; Ulrico Sanna
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/360916
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact