L'obbiettivo è quello di vincolare al meglio la strutturazione e lo sviluppo della Faglia Nord Anatolica nella regione del Mar di Marmara. A questo scopo proponiamo di determinare la tempistica dell'esumazione crostale lungo due profili trasversali alla traccia della trasforme (Ganos Mountain and Golfo di Izmit) localizzati rispettivamente alle estremità occidentale ed orientale del Mar di Marmara (Fig. 1), dove il movimento trasforme ha generato un notevole rilievo strutturale. I dati termocronologici ottenuti in queste due aree tramite metodi complementari di analisi geocronologica alle basse temperature [tracce di fissione dell'apatite e datazioni radiometriche (U-Th)/He; v. sotto] saranno interpretati sulla base: (1) dell'analisi strutturale degli elementi tettonici maggiori presenti lungo i profili, sia in superficie che nel sottosuolo (linee sismiche commerciali attraverso il Bacino di Tracia di proprietà di TPAO, la compagnia petrolifera nazionale turca), (2) dell'interpretazione -in collaborazione con l'Unità di Ricerca di UNI-ROMA- di profili sismici nel Mar di Marmara in parte già disponibili, in parte da acquisire, (3) della compilazione di tutti i dati rilevanti sulla struttura geologica e l'evoluzione tettonostratigrafica della regione turca nord-occidentale, (4) dell'analisi micro- e mesostrutturale di aree selezionate lungo i profili, finalizzata alla ricostruzione della cinematica delle strutture fragili responsabili delle principali variazioni delle età di raffreddamento. L'applicazione combinata dell'analisi delle tracce di fissione dell'apatite e delle datazioni radiometriche (U-Th)/He vincolerà precisamente l'evoluzione termocronologica alle basse temperature di blocchi crostali che hanno subìto una significativa esumazione lungo segmenti transpressivi della Faglia Nord Anatolica nella regione del Mar di Marmara. Tali dati rappresenteranno la prima vera datazione diretta sulla tempistica della propagazione della faglia.

Vincoli strutturali e tettonostratigrafici all'individuazione e alla strutturazione della Faglia Nord Anatolica

CAVAZZA, WILLIAM
2004

Abstract

L'obbiettivo è quello di vincolare al meglio la strutturazione e lo sviluppo della Faglia Nord Anatolica nella regione del Mar di Marmara. A questo scopo proponiamo di determinare la tempistica dell'esumazione crostale lungo due profili trasversali alla traccia della trasforme (Ganos Mountain and Golfo di Izmit) localizzati rispettivamente alle estremità occidentale ed orientale del Mar di Marmara (Fig. 1), dove il movimento trasforme ha generato un notevole rilievo strutturale. I dati termocronologici ottenuti in queste due aree tramite metodi complementari di analisi geocronologica alle basse temperature [tracce di fissione dell'apatite e datazioni radiometriche (U-Th)/He; v. sotto] saranno interpretati sulla base: (1) dell'analisi strutturale degli elementi tettonici maggiori presenti lungo i profili, sia in superficie che nel sottosuolo (linee sismiche commerciali attraverso il Bacino di Tracia di proprietà di TPAO, la compagnia petrolifera nazionale turca), (2) dell'interpretazione -in collaborazione con l'Unità di Ricerca di UNI-ROMA- di profili sismici nel Mar di Marmara in parte già disponibili, in parte da acquisire, (3) della compilazione di tutti i dati rilevanti sulla struttura geologica e l'evoluzione tettonostratigrafica della regione turca nord-occidentale, (4) dell'analisi micro- e mesostrutturale di aree selezionate lungo i profili, finalizzata alla ricostruzione della cinematica delle strutture fragili responsabili delle principali variazioni delle età di raffreddamento. L'applicazione combinata dell'analisi delle tracce di fissione dell'apatite e delle datazioni radiometriche (U-Th)/He vincolerà precisamente l'evoluzione termocronologica alle basse temperature di blocchi crostali che hanno subìto una significativa esumazione lungo segmenti transpressivi della Faglia Nord Anatolica nella regione del Mar di Marmara. Tali dati rappresenteranno la prima vera datazione diretta sulla tempistica della propagazione della faglia.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/34616
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact