Analisi della presenza dei poeti classici (in particolare di autori come Virgilio e Orazio) nei Ricordi di Sabba da Castiglione, attraverso l'esame di citazioni testuali o paratestuali, citazioni nascoste (quando l’auctor non è menzionato), ed anche “citazioni fantasma” (che cioè non si ritrovano nelle fonti classiche talvolta menzionate con precisione da Sabba). E' stato possibile in questo modo individuare un nuovo frammento di Anneo Cornuto.

Presenze classiche in Sabba da Castiglione: i poeti

CITTI, FRANCESCO
2004

Abstract

Analisi della presenza dei poeti classici (in particolare di autori come Virgilio e Orazio) nei Ricordi di Sabba da Castiglione, attraverso l'esame di citazioni testuali o paratestuali, citazioni nascoste (quando l’auctor non è menzionato), ed anche “citazioni fantasma” (che cioè non si ritrovano nelle fonti classiche talvolta menzionate con precisione da Sabba). E' stato possibile in questo modo individuare un nuovo frammento di Anneo Cornuto.
Sabba da Castiglione 1480-1554. Dalle corti rinascimentali alla Commenda di Faenza
199
225
CITTI F.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/3382
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact