L’analisi della sensibilità ai dicarbossimidici di 872 isolati di Stemphylium vesicarium, prelevati nel biennio 2004-2005 da frutti di diversi pereti della Pianura padana, ha permesso di rilevare come, fra i fenotipi a diversa sensibilità nei confronti dei dicarbossimidici precedentemente individuati, siano quelli sensibili e gli altamente resistenti al procymidone a prevalere in termini di frequenza e distribuzione spaziale. Si è inoltre seguita l’evoluzione nel tempo della resistenza notando come essa sia legata al diverso utilizzo dei dicarbossimidici nei frutteti. Attraverso l’analisi di 161 campioni isolati nel triennio 2002-2004 si è invece confermata la normale sensibilità di tale patogeno nei confronti degli analoghi delle strobilurine tramite prove in vitro di germinazione conidica.

Sensibilità di Stemphylium vesicarium, agente della maculatura bruna del pero, ai fungicidi dicarbossimidici e analoghi delle strobilurine

ALBERONI, GIULIA;COLLINA, MARINA;BRUNELLI, AGOSTINO
2006

Abstract

L’analisi della sensibilità ai dicarbossimidici di 872 isolati di Stemphylium vesicarium, prelevati nel biennio 2004-2005 da frutti di diversi pereti della Pianura padana, ha permesso di rilevare come, fra i fenotipi a diversa sensibilità nei confronti dei dicarbossimidici precedentemente individuati, siano quelli sensibili e gli altamente resistenti al procymidone a prevalere in termini di frequenza e distribuzione spaziale. Si è inoltre seguita l’evoluzione nel tempo della resistenza notando come essa sia legata al diverso utilizzo dei dicarbossimidici nei frutteti. Attraverso l’analisi di 161 campioni isolati nel triennio 2002-2004 si è invece confermata la normale sensibilità di tale patogeno nei confronti degli analoghi delle strobilurine tramite prove in vitro di germinazione conidica.
ATTI Giornate Fitopatologiche
105
110
G. Alberoni; M. Collina; A. Brunelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/33124
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact