Il trasporto di sostanze pericolose è uno dei principali fattori da tenere in conto nella valutazione e nella gestione dei rischi per la salute dell’uomo e per l’ambiente in quanto è fortemente legato, oltre che alla pericolosità delle sostanze trasportate, alle infrastrutture di collegamento e al territorio attraversato. Nel presente lavoro sono illustrati i risultati della valutazione del rischio nel trasporto stradale e ferroviario di sostanze pericolose nell’area orientale della Sicilia, analizzando le rotte principali con particolare attenzione ai punti critici. Lo strumento di calcolo utilizzato è il TRAT-GIS. La Sicilia orientale negli ultimi anni è stata oggetto di parecchi studi di rischio associato ai trasporti in quanto nell'isola la necessità di movimentare sostanze pericolose unitamente alle forti carenze infrastrutturali determina una serie di fattori critici. Il sistema dei trasporti siciliano necessita di servizi e infrastrutture che integrino servizi portuali, aeroportuali e ferroviari, cioè di apposite «piattaforme logistiche», a tal proposito di recente la Regione Sicilia ha approvato il «Piano Regionale del Trasporto delle Merci e della Logistica». Il Piano prevede la realizzazione di infrastrutture, quali interporti, autoporti, aeroporti, sistema stradale e aree di sosta ai margini dei centri urbani, inoltre il nuovo assetto del sistema influenzerà notevolmente anche i flussi di trasporto delle merci pericolose. La predisposizione di mappe di rischio su scala regionale può essere di supporto all’applicazione del nuovo Piano Regionale dei Trasporti, in quest’ottica si studieranno anche le influenze nel contesto locale determinate della futura realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina.

Il supporto dell’analisi del rischio nel potenziamento del sistema dei trasporti in Sicilia

SPADONI, GIGLIOLA
2005

Abstract

Il trasporto di sostanze pericolose è uno dei principali fattori da tenere in conto nella valutazione e nella gestione dei rischi per la salute dell’uomo e per l’ambiente in quanto è fortemente legato, oltre che alla pericolosità delle sostanze trasportate, alle infrastrutture di collegamento e al territorio attraversato. Nel presente lavoro sono illustrati i risultati della valutazione del rischio nel trasporto stradale e ferroviario di sostanze pericolose nell’area orientale della Sicilia, analizzando le rotte principali con particolare attenzione ai punti critici. Lo strumento di calcolo utilizzato è il TRAT-GIS. La Sicilia orientale negli ultimi anni è stata oggetto di parecchi studi di rischio associato ai trasporti in quanto nell'isola la necessità di movimentare sostanze pericolose unitamente alle forti carenze infrastrutturali determina una serie di fattori critici. Il sistema dei trasporti siciliano necessita di servizi e infrastrutture che integrino servizi portuali, aeroportuali e ferroviari, cioè di apposite «piattaforme logistiche», a tal proposito di recente la Regione Sicilia ha approvato il «Piano Regionale del Trasporto delle Merci e della Logistica». Il Piano prevede la realizzazione di infrastrutture, quali interporti, autoporti, aeroporti, sistema stradale e aree di sosta ai margini dei centri urbani, inoltre il nuovo assetto del sistema influenzerà notevolmente anche i flussi di trasporto delle merci pericolose. La predisposizione di mappe di rischio su scala regionale può essere di supporto all’applicazione del nuovo Piano Regionale dei Trasporti, in quest’ottica si studieranno anche le influenze nel contesto locale determinate della futura realizzazione del ponte sullo Stretto di Messina.
Proceedings del XXI Convegno 3ASI
R. Lisi; G. Maschio; M. F. Milazzo;G. Spadoni
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/31401
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact