Viene esaminata alla luce di nuovi reperimenti documentari la sala capitolare dell'abbazia di Pomposa, risalente al 1310-1315. Vengono individuati i precisi legami con gli affreschi di Giotto nella sala capitolare del Santo a Padova e lette le motivazioni delle scelte iconografiche adottate.

Ancora sul Maestro del Capitolo di Pomposa

BENATI, DANIELE
2014

Abstract

Viene esaminata alla luce di nuovi reperimenti documentari la sala capitolare dell'abbazia di Pomposa, risalente al 1310-1315. Vengono individuati i precisi legami con gli affreschi di Giotto nella sala capitolare del Santo a Padova e lette le motivazioni delle scelte iconografiche adottate.
2014
Benati D.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/305515
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact