Una gestione efficiente del territorio richiede oggi la disponibilità di dati geografici esaustivi, accurati, aggiornati e supportati da potenti e complete banche dati; i più recenti sviluppi delle tecnologie geospaziali, sia in termini di hardware che di software, consentono di rispondere a questa richiesta con soluzioni sempre più efficaci. Il lavoro presenta alcuni esempi che evidenziano le grandi potenzialità in questa direzione, soffermandosi in particolare su due tecniche molto recenti e promettenti per applicazioni in ambito urbano, che sfruttano entrambe dati telerilevati: una metodologia ad oggetti per la classificazione del suolo mediante immagini satellitari ed aeree ad altissima risoluzione e l’uso di sistemi aviotrasportati a scansione laser per la modellazione tridimensionale dell’ambiente urbano. Le applicazioni che possono avvalersi di questi sistemi sono molteplici, sia per la mappatura e l’aggiornamento della situazione attuale che per il monitoraggio della sua evoluzione nel tempo.

Nuove potenzialità dei dati geospaziali per applicazioni in ambito urbano

BITELLI, GABRIELE;FRANCI, FRANCESCA;LAMBERTINI, ALESSANDRO
2013

Abstract

Una gestione efficiente del territorio richiede oggi la disponibilità di dati geografici esaustivi, accurati, aggiornati e supportati da potenti e complete banche dati; i più recenti sviluppi delle tecnologie geospaziali, sia in termini di hardware che di software, consentono di rispondere a questa richiesta con soluzioni sempre più efficaci. Il lavoro presenta alcuni esempi che evidenziano le grandi potenzialità in questa direzione, soffermandosi in particolare su due tecniche molto recenti e promettenti per applicazioni in ambito urbano, che sfruttano entrambe dati telerilevati: una metodologia ad oggetti per la classificazione del suolo mediante immagini satellitari ed aeree ad altissima risoluzione e l’uso di sistemi aviotrasportati a scansione laser per la modellazione tridimensionale dell’ambiente urbano. Le applicazioni che possono avvalersi di questi sistemi sono molteplici, sia per la mappatura e l’aggiornamento della situazione attuale che per il monitoraggio della sua evoluzione nel tempo.
Gabriele Bitelli; Francesca Franci; Alessandro Lambertini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/304938
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact