Riassunto La ricerca ha lo scopo di valutare l’effetto della riduzione degli apporti irrigui sulle performance fisiologiche ed agronomiche della cultivar Abate Fetél innestata sui 4 portinnesti più comunemente utilizzati nella Valle del Po. La prova è stata effettuata presso l’azienda agricola dimostrativa “Fondazione per l’Agricoltura Fratelli Navarra” sita in Ferrara, Emilia Romagna, mettendo a confronto quattro differenti portinnesti e densità di impianto: MC, Sydo, Adams ed MH. Le 4 combinazioni sono state sottoposte ai seguenti 4 livelli di irrigazione decrescenti:100%, 50%, 25% RDI-IRRINET, test asciutto. L’irrigazione è stata gestita seguendo un bilancio idrico secondo il modello IRRINET fornito dal Consorzio per il Canale Emiliano Romagnolo (CER), che tiene conto del regime di Deficit di irrigazione controllato (RDI). Il bilancio idrico del modello IRRINET ha confermato la propria validità nella stima dell’umidità del terreno, avendo registrato una buona corrispondenza con i valori di umidità misurati dai sensori disposti nella prova. I dati produttivi medi del biennio, relativi alla fase di piena produzione, inoltre, hanno evidenziato che il cotogno C, abbinato a forme di allevamento e impianti superfitti (12.000 piante/ha), deprime la pezzatura in misura significativa rispetto agli altri portinnesti, con un conseguente calo di prodotto commerciale. Summary This three-year trial is carried out at the Demonstration Farm of the “Fondazione per l'Agricoltura Fratelli Navarra” located near Ferrara, Emilia-Romagna. On Abbé Fétel grafted on 4 of the most currently used rootstocks in the Po Valley (MC, Sydo, Adams and MH) contrasting irrigation volumes are assessed, in each phenological stage and scion/rootstock combination, to determine the minimum irrigation level at which plants are not exposed to damaging water stress conditions. The different volumes were determined as fractions of the IRRINET daily recommendation for Regulated Deficit Irrigation (RDI) in this orchard, and various agronomic parameters were determined. The IRRINET model proved suited to predict soil water content; decreasing irrigation volumes determined decreasing % of marketable yields, and diminishing fruit size, while total yields were not decreasing (for some rootstocks) between 100 and 50% IRRINET. MC performance was generally lower than for the other rootstocks, revealing the limits of its quite low vigour.

Nuovi parametri per l'irrigazione di Abate Fétel su vari cotogni

CORELLI GRAPPADELLI, LUCA;MORANDI, BRUNELLA;ZIBORDI, MARCO;MANFRINI, LUIGI;PIERPAOLI, EMANUELE;
2013

Abstract

Riassunto La ricerca ha lo scopo di valutare l’effetto della riduzione degli apporti irrigui sulle performance fisiologiche ed agronomiche della cultivar Abate Fetél innestata sui 4 portinnesti più comunemente utilizzati nella Valle del Po. La prova è stata effettuata presso l’azienda agricola dimostrativa “Fondazione per l’Agricoltura Fratelli Navarra” sita in Ferrara, Emilia Romagna, mettendo a confronto quattro differenti portinnesti e densità di impianto: MC, Sydo, Adams ed MH. Le 4 combinazioni sono state sottoposte ai seguenti 4 livelli di irrigazione decrescenti:100%, 50%, 25% RDI-IRRINET, test asciutto. L’irrigazione è stata gestita seguendo un bilancio idrico secondo il modello IRRINET fornito dal Consorzio per il Canale Emiliano Romagnolo (CER), che tiene conto del regime di Deficit di irrigazione controllato (RDI). Il bilancio idrico del modello IRRINET ha confermato la propria validità nella stima dell’umidità del terreno, avendo registrato una buona corrispondenza con i valori di umidità misurati dai sensori disposti nella prova. I dati produttivi medi del biennio, relativi alla fase di piena produzione, inoltre, hanno evidenziato che il cotogno C, abbinato a forme di allevamento e impianti superfitti (12.000 piante/ha), deprime la pezzatura in misura significativa rispetto agli altri portinnesti, con un conseguente calo di prodotto commerciale. Summary This three-year trial is carried out at the Demonstration Farm of the “Fondazione per l'Agricoltura Fratelli Navarra” located near Ferrara, Emilia-Romagna. On Abbé Fétel grafted on 4 of the most currently used rootstocks in the Po Valley (MC, Sydo, Adams and MH) contrasting irrigation volumes are assessed, in each phenological stage and scion/rootstock combination, to determine the minimum irrigation level at which plants are not exposed to damaging water stress conditions. The different volumes were determined as fractions of the IRRINET daily recommendation for Regulated Deficit Irrigation (RDI) in this orchard, and various agronomic parameters were determined. The IRRINET model proved suited to predict soil water content; decreasing irrigation volumes determined decreasing % of marketable yields, and diminishing fruit size, while total yields were not decreasing (for some rootstocks) between 100 and 50% IRRINET. MC performance was generally lower than for the other rootstocks, revealing the limits of its quite low vigour.
Anconelli S.; Solimando D.; Corelli Grappadelli L.; Morandi B.; Zibordi M.; Manfrini L.; Pierpaoli E.; Galli F.; Verzella D.; Losciale P.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/303737
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact