Pre-trattamenti alcalini a moderata aggressività sono stati applicati su tre substrati quali Arundo (specie poliennale da biomassa), B 133 (ibrido di sorgo annuale da biomassa) e paglia di orzo (sottoprodotto agricolo) per migliorare la produzione specifica di CH4. I pre-trattamenti sono stati condotti a 25 °C per 24 h, con NaOH a tre differenti concentrazioni (0,05; 0,10; 0,15 N), oltre a un testimone non trattato. L’incubazione anaerobica è stata condotta con un carico organico di 4 g SV l-1 a 35 °C per 58 gg. In tutti i pretrattamenti testati è stato osservato un incremento nella produzione specifica di CH4, rispetto al substrato non trattato. Il maggior incremento (30%) è stato ottenuto con NaOH 0,15 N in Arundo. Tali risultati appaiono particolarmente interessanti, dimostrando come un modesto impiego di energia termica per il pre-trattamento si accompagni a significativi incrementi di CH4 prodotto. I pretrattamenti a base di soda non dovrebbero essere, inoltre, difficilmente implementabili nei moderni impianti di biogas.

Colture dedicate da biomassa e residui colturali per la produzione di CH4: effetto di trattamenti alcalini a moderata intensità.

DI GIROLAMO, GIUSEPPE;GRIGATTI, MARCO;BERTIN, LORENZO;CIAVATTA, CLAUDIO;BARBANTI, LORENZO
2013

Abstract

Pre-trattamenti alcalini a moderata aggressività sono stati applicati su tre substrati quali Arundo (specie poliennale da biomassa), B 133 (ibrido di sorgo annuale da biomassa) e paglia di orzo (sottoprodotto agricolo) per migliorare la produzione specifica di CH4. I pre-trattamenti sono stati condotti a 25 °C per 24 h, con NaOH a tre differenti concentrazioni (0,05; 0,10; 0,15 N), oltre a un testimone non trattato. L’incubazione anaerobica è stata condotta con un carico organico di 4 g SV l-1 a 35 °C per 58 gg. In tutti i pretrattamenti testati è stato osservato un incremento nella produzione specifica di CH4, rispetto al substrato non trattato. Il maggior incremento (30%) è stato ottenuto con NaOH 0,15 N in Arundo. Tali risultati appaiono particolarmente interessanti, dimostrando come un modesto impiego di energia termica per il pre-trattamento si accompagni a significativi incrementi di CH4 prodotto. I pretrattamenti a base di soda non dovrebbero essere, inoltre, difficilmente implementabili nei moderni impianti di biogas.
Atti Ecomondo 2013
213
217
Giuseppe Di Girolamo; Marco Grigatti; Lorenzo Bertin; Claudio Ciavatta; Lorenzo Barbanti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/263345
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact