Dante, l'Islam e l'ebraismo. Intervista a Carlo Saccone