Di "focularia", "fumantes" e d'altro. Una testimonianza