Affidamento dei figli e convivenza omosessuale tra “pregiudizio” e interesse del minore