Il "pubblico ombra" di Keegan