L'articolo propone una lettura del Frammento sul Governo come contributo di Jeremy Bentham all'American Controversy. Sebbene gli eventi contemporanei non siano mai nominati nel testo, la collaborazione intellettuale tra Bentham e John Lind mostra il suo interesse e la sua conoscenza della disputa coloniale. L'ipotesi è che Bentham critichi i discorsi politici adottati tanto dagli americani quanto dai sostenitori del governo britannico e che il suo positivismo giuridico offra tanto un modo di leggere la controversia in termini costituzionali, quanto la base per una nuova scienza della sovranità.

Securing the Future. Jeremy Bentham, A Fragment on Government and the American Revolution

RUDAN, PAOLA
2013

Abstract

L'articolo propone una lettura del Frammento sul Governo come contributo di Jeremy Bentham all'American Controversy. Sebbene gli eventi contemporanei non siano mai nominati nel testo, la collaborazione intellettuale tra Bentham e John Lind mostra il suo interesse e la sua conoscenza della disputa coloniale. L'ipotesi è che Bentham critichi i discorsi politici adottati tanto dagli americani quanto dai sostenitori del governo britannico e che il suo positivismo giuridico offra tanto un modo di leggere la controversia in termini costituzionali, quanto la base per una nuova scienza della sovranità.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/186918
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 4
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 4
social impact