La Fondazione Federico García Lorca di Madrid mi ha incaricato la preparazione dell’edizione dell’epistolario intercorso tra Federico García Lorca e il suo principale interlocutore epistolare Melchor Fernández Almagro. Il lavoro di ricerca è stato compiuto attraverso l’identificazione e la trascrizione di tutti i documenti epistolari (103, di cui almeno 40 inéditi o poco conosciuti) conservati negli archivi della Fondazione, della Casa de los Tiros di Granada (l’archivio di Stato della Comunidad Andaluza), della Biblioteca Bartolomé March e degli archivi privati propietari di alcuni documenti. Il passo successivo è stato l’annotazione di ciascun documento, ricorrendo anche al confronto con gli epistolari già pubblicati di altri corrispondenti e/o autori della stessa generazione e al confronto con epistolari inediti conservati presso archivi e biblioteche spagnole: oltre alle menzionate si può aggiungere l’Archivo de la Academia Española de la Historia. Questo epistolario, enormemente ricco di informazioni, poesie e testi, disegni, ecc. assume un ruolo centrale nello studio della vita e dell’opera del poeta. Nel volume, oltre ai documenti integralmente trascritti e annotati, vengono riprodotti a colori anche disegni, documenti e manoscritti originali.

Crónica de una amistad. Epistolario Federico García Lorca-Melchor Fernández Almagro. Edición, introducción y notas de Rafael Lozano Miralles / R. Lozano Miralles. - STAMPA. - (2006).

Crónica de una amistad. Epistolario Federico García Lorca-Melchor Fernández Almagro. Edición, introducción y notas de Rafael Lozano Miralles

LOZANO MIRALLES, RAFAEL
2006

Abstract

La Fondazione Federico García Lorca di Madrid mi ha incaricato la preparazione dell’edizione dell’epistolario intercorso tra Federico García Lorca e il suo principale interlocutore epistolare Melchor Fernández Almagro. Il lavoro di ricerca è stato compiuto attraverso l’identificazione e la trascrizione di tutti i documenti epistolari (103, di cui almeno 40 inéditi o poco conosciuti) conservati negli archivi della Fondazione, della Casa de los Tiros di Granada (l’archivio di Stato della Comunidad Andaluza), della Biblioteca Bartolomé March e degli archivi privati propietari di alcuni documenti. Il passo successivo è stato l’annotazione di ciascun documento, ricorrendo anche al confronto con gli epistolari già pubblicati di altri corrispondenti e/o autori della stessa generazione e al confronto con epistolari inediti conservati presso archivi e biblioteche spagnole: oltre alle menzionate si può aggiungere l’Archivo de la Academia Española de la Historia. Questo epistolario, enormemente ricco di informazioni, poesie e testi, disegni, ecc. assume un ruolo centrale nello studio della vita e dell’opera del poeta. Nel volume, oltre ai documenti integralmente trascritti e annotati, vengono riprodotti a colori anche disegni, documenti e manoscritti originali.
2006
227+XXXI
8492201495
Crónica de una amistad. Epistolario Federico García Lorca-Melchor Fernández Almagro. Edición, introducción y notas de Rafael Lozano Miralles / R. Lozano Miralles. - STAMPA. - (2006).
R. Lozano Miralles
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/17749
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact