Questo volume contiene i contributi italiani al Congresso internazionale degli slavisti, che si terrà a Minsk (20-27 agosto 2013). Nel solco della migliore tradizione della slavistica italiana i relatori, che parteciperanno alle numerose sezioni in cui si articolerà il Congresso, presenteranno in diverse lingue un ampio ventaglio di tematiche che vanno dalla questione cirillo-metodiana alla riflessione critica su autori contemporanei. Pur nella diversità degli approcci disciplinari e metodologici, dalla paleografia all’analisi testuale, dalla comparativistica letteraria alla sociolinguistica, questi contributi dimostrano che la slavistica italiana mantiene fede alle sue radici, sviluppando criticamente gli studi del passato e aprendo nuove prospettive alla ricerca mentre emerge una nuova generazione di studiosi. Non potevano ovviamente mancare contributi che approfondiscono le tematiche legate al paese che ospita quest’anno il Congresso internazionale degli slavisti, la Bielorussia. Insieme alla stampa cartacea il presente volume è pubblicato anche in formato digitale, gratuitamente leggibile e scaricabile, a cui è aggiunta la preziosa appendice della Bibliografia della Slavistica (2008-2012), curata come in passato da Gabriele Mazzitelli, che testimonia la ricchezza e la varietà di interessi dei più recenti studi slavistici italiani.

Contributi italiani al XV Congresso Internazionale degli Slavisti (Minsk, 20 - 27 agosto 2013)

ALBERTI, ALBERTO;PEROTTO, MONICA;
2013

Abstract

Questo volume contiene i contributi italiani al Congresso internazionale degli slavisti, che si terrà a Minsk (20-27 agosto 2013). Nel solco della migliore tradizione della slavistica italiana i relatori, che parteciperanno alle numerose sezioni in cui si articolerà il Congresso, presenteranno in diverse lingue un ampio ventaglio di tematiche che vanno dalla questione cirillo-metodiana alla riflessione critica su autori contemporanei. Pur nella diversità degli approcci disciplinari e metodologici, dalla paleografia all’analisi testuale, dalla comparativistica letteraria alla sociolinguistica, questi contributi dimostrano che la slavistica italiana mantiene fede alle sue radici, sviluppando criticamente gli studi del passato e aprendo nuove prospettive alla ricerca mentre emerge una nuova generazione di studiosi. Non potevano ovviamente mancare contributi che approfondiscono le tematiche legate al paese che ospita quest’anno il Congresso internazionale degli slavisti, la Bielorussia. Insieme alla stampa cartacea il presente volume è pubblicato anche in formato digitale, gratuitamente leggibile e scaricabile, a cui è aggiunta la preziosa appendice della Bibliografia della Slavistica (2008-2012), curata come in passato da Gabriele Mazzitelli, che testimonia la ricchezza e la varietà di interessi dei più recenti studi slavistici italiani.
676
9788866554035
9788866554042
M. Garzaniti; A. Alberti; M. Perotto; B. Sulpasso
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/172880
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact