Presentazione a T.W. Adorno, Una critica sociale della musica radiofonica