Nell'immaginario collettivo di molti brasiliani Chico Buarque de Hollanda è associato al topos dell' "artista di protesta". Questa attribuzione – ingiusta e riduttiva rispetto ad un'opera estremamente vasta e complessa – venne formulata in Italia prima che in Brasile, durante l'esilio vissuto dal cantautore a Roma.

Vendesi sovversivo. L'esilio di Chico Buarque sulla stampa italiana.

BACCHINI, LUCA
2005

Abstract

Nell'immaginario collettivo di molti brasiliani Chico Buarque de Hollanda è associato al topos dell' "artista di protesta". Questa attribuzione – ingiusta e riduttiva rispetto ad un'opera estremamente vasta e complessa – venne formulata in Italia prima che in Brasile, durante l'esilio vissuto dal cantautore a Roma.
LETTERATURE D'AMERICA
BACCHINI L
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/166049
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact