Filologia al bivio: ecdotica celtica e romanza a confronto