Pienezza dell'essere e paura del nulla in utopia