Oltre il paesaggio: la 'filologia pittoresca' di Vittorio Sereni