Il saggio analizza gli atteggiamenti presenti all'interno della classe politica ed intellettuale rispetto al consumo la cui diffusione era stata annunciata dalla traduzione dle libro di Galbraith The affluent society. Il saggio mostra come persistessero, all'interno delle èlites, la diffidenza nei confronti della diffusione dei consumi e la tendenza a voler separare i consumi primari dai consumi "voluttuari". A sinistra la contrapposizione tra consumo individuale e consumi collettivi alimentava una discussione sul modello di sviluppo, ma doveva fare i conti con il desiderio di consumi presente in tutta la società.

La politica di fronte al consumo di massa negli anni ’60 e ’70

CAVAZZA, STEFANO
2013

Abstract

Il saggio analizza gli atteggiamenti presenti all'interno della classe politica ed intellettuale rispetto al consumo la cui diffusione era stata annunciata dalla traduzione dle libro di Galbraith The affluent society. Il saggio mostra come persistessero, all'interno delle èlites, la diffidenza nei confronti della diffusione dei consumi e la tendenza a voler separare i consumi primari dai consumi "voluttuari". A sinistra la contrapposizione tra consumo individuale e consumi collettivi alimentava una discussione sul modello di sviluppo, ma doveva fare i conti con il desiderio di consumi presente in tutta la società.
2013
Consumi e politica nell'Italia repubblicana
13
48
S. Cavazza
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/137658
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact