La cornice al quadro che non c'è. Sulle lettere di Renato Serra