Le simulazioni di Vita Artificiale, riproducendo organismi dotati di un cervello ma anche di un corpo, possono essere uno strumento di ricerca utilissimo per lo studio del ruolo dell’azione per la conoscenza. Il lavoro illustra esempi di simulazioni che hanno contribuito a spiegare fenomeni empirici relativi al rapporto tra categorizzazione e azione.

Vita Artificiale e comportamento: Simulazioni su categorizzazione e azione

BORGHI, ANNA MARIA
2006

Abstract

Le simulazioni di Vita Artificiale, riproducendo organismi dotati di un cervello ma anche di un corpo, possono essere uno strumento di ricerca utilissimo per lo studio del ruolo dell’azione per la conoscenza. Il lavoro illustra esempi di simulazioni che hanno contribuito a spiegare fenomeni empirici relativi al rapporto tra categorizzazione e azione.
A. M. Borghi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/13506
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact