Analisi e interpretazioni del conflitto in Siria dal 2011 al dicembre 2012 e delle politiche dei Paesi occidentali. Il research paper fonda l'analisi sulla storia dello sviluppo economico e politico del Paese medio orientale e di come le politiche assunte dal regime nell'ultimo decennio abbiano contribuito a creare le condizioni per lo scoppio del conflitto. Allo stesso tempo si analizzano le politiche dei Paesi occidentali nei confronti della Siria e del regime di Damasco in prospettiva storica e in comparazione con quanto attuato nei confronti di altri due Paesi vicini: l'Egitto, e soprattutto l'Iraq.

La guerra in Siria e le difficoltà dei Paesi occidentali

TRENTIN, MASSIMILIANO
2012

Abstract

Analisi e interpretazioni del conflitto in Siria dal 2011 al dicembre 2012 e delle politiche dei Paesi occidentali. Il research paper fonda l'analisi sulla storia dello sviluppo economico e politico del Paese medio orientale e di come le politiche assunte dal regime nell'ultimo decennio abbiano contribuito a creare le condizioni per lo scoppio del conflitto. Allo stesso tempo si analizzano le politiche dei Paesi occidentali nei confronti della Siria e del regime di Damasco in prospettiva storica e in comparazione con quanto attuato nei confronti di altri due Paesi vicini: l'Egitto, e soprattutto l'Iraq.
M. Trentin
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/134220
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact