La popolazione dei paesi industrializzati è sempre più consapevole del ruolo che alcuni alimenti o loro costituenti possono avere nel mantenere lo stato di salute. Ciò è tanto più rilevante a livello di sanità pubblica se si considera che, ad esempio, nella nostra popolazione, una corretta alimentazione potrebbe ridurre dal 20 al 30% la frequenza di tumori comuni. Bisogna quindi rispondere con competenza alle richieste di salute e prevenzione che sempre più frequentemente vengono rivolte, attraverso l’acquisizione di conoscenze in campo nutrizionale che, costantemente aggiornate, permettono di identificare diete ed alimenti favorevoli alla popolazione. La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna ha finanziato un progetto di ricerca proposto dal “Centro Ricerche sulla Nutrizione” dell’Università di Bologna sul tema “Alimentazione e salute: identificazione di strategie nutrizionali per la riduzione dei fattori di rischio e di malattia”, che si articola su indagini mirate alla valorizzazione funzionale e nutrizionale degli alimenti ed al loro corretto uso nel quotidiano. L’obiettivo finale delle ricerche è di costruire corretti percorsi alimentari sulla base della tradizione e di stimolare la formazione di una coscienza critica e di una cultura alimentare, facendo luce anche sui possibili condizionamenti che intervengono nelle scelte d’acquisto (prodotto tradizionale, biologico) e di consumo. Il primo appuntamento pubblico che il “Centro Ricerche sulla Nutrizione” organizza è per giovedì 29 Aprile 2004 alle ore 17 presso l’Oratorio San Filippo Neri di Via Manzoni 5, Bologna, sul tema “Alimentazione e salute. Linee guida per il consumatore bolognese”. L’iniziativa vuole concretamente contribuire all’educazione alimentare del cittadino presentando le linee guida dell’alimentazione, i consigli nutrizionali nelle patologie gastro-intestinali ed affrontando i temi dell’integrazione alimentare ed i rischi ad essa connessi.

Alimentazione e salute: Linee guida per il Consumatore Bolognese, 29 aprile 2004. Oratorio S.Filippo Neri, Via Manzoni, 5 - Bologna

BIAGI, PIERLUIGI;HRELIA, SILVANA;HRELIA, PATRIZIA;FESTI, DAVIDE
2004

Abstract

La popolazione dei paesi industrializzati è sempre più consapevole del ruolo che alcuni alimenti o loro costituenti possono avere nel mantenere lo stato di salute. Ciò è tanto più rilevante a livello di sanità pubblica se si considera che, ad esempio, nella nostra popolazione, una corretta alimentazione potrebbe ridurre dal 20 al 30% la frequenza di tumori comuni. Bisogna quindi rispondere con competenza alle richieste di salute e prevenzione che sempre più frequentemente vengono rivolte, attraverso l’acquisizione di conoscenze in campo nutrizionale che, costantemente aggiornate, permettono di identificare diete ed alimenti favorevoli alla popolazione. La Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna ha finanziato un progetto di ricerca proposto dal “Centro Ricerche sulla Nutrizione” dell’Università di Bologna sul tema “Alimentazione e salute: identificazione di strategie nutrizionali per la riduzione dei fattori di rischio e di malattia”, che si articola su indagini mirate alla valorizzazione funzionale e nutrizionale degli alimenti ed al loro corretto uso nel quotidiano. L’obiettivo finale delle ricerche è di costruire corretti percorsi alimentari sulla base della tradizione e di stimolare la formazione di una coscienza critica e di una cultura alimentare, facendo luce anche sui possibili condizionamenti che intervengono nelle scelte d’acquisto (prodotto tradizionale, biologico) e di consumo. Il primo appuntamento pubblico che il “Centro Ricerche sulla Nutrizione” organizza è per giovedì 29 Aprile 2004 alle ore 17 presso l’Oratorio San Filippo Neri di Via Manzoni 5, Bologna, sul tema “Alimentazione e salute. Linee guida per il consumatore bolognese”. L’iniziativa vuole concretamente contribuire all’educazione alimentare del cittadino presentando le linee guida dell’alimentazione, i consigli nutrizionali nelle patologie gastro-intestinali ed affrontando i temi dell’integrazione alimentare ed i rischi ad essa connessi.
Biagi P.L.; Hrelia S.; Hrelia P.; Festi D.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/13213
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact