L'articolo analizza il processo attraverso il quale nella seconda metà degli anni Settanta la radio italiana si è trasformata da sistema monopolistico e controllato dallo stato a panorama dinamico e spesso caotico, con centinaia di emittenti locali sorte lungo tutto il Paese. Molto studiosi hanno rilevato il carattere di anticipazione di questa transizione, nella quale pratiche bottom-up, giudate dalle audience hanno avuto un ruolo cruciale. Esaminando il modo in cui una parola chiave di quegli anni, vale a dire quella di "partecipazione", è stata elaborata nel dibattito sulle radio libere, l'articolo sostiene che la rafiofonia in Fm è stata largamente percepita già all'epoca come un'esperienza multisensoriale, nella quale è possibile stabilire relazioni tattili e visiva tra chi trasmette e chi ascolta, creando così nuove forme di auto-espressione.

Antenne che si vedono. Nascita della radio in FM e cultura partecipativa.

NOTO, PAOLO
2012

Abstract

L'articolo analizza il processo attraverso il quale nella seconda metà degli anni Settanta la radio italiana si è trasformata da sistema monopolistico e controllato dallo stato a panorama dinamico e spesso caotico, con centinaia di emittenti locali sorte lungo tutto il Paese. Molto studiosi hanno rilevato il carattere di anticipazione di questa transizione, nella quale pratiche bottom-up, giudate dalle audience hanno avuto un ruolo cruciale. Esaminando il modo in cui una parola chiave di quegli anni, vale a dire quella di "partecipazione", è stata elaborata nel dibattito sulle radio libere, l'articolo sostiene che la rafiofonia in Fm è stata largamente percepita già all'epoca come un'esperienza multisensoriale, nella quale è possibile stabilire relazioni tattili e visiva tra chi trasmette e chi ascolta, creando così nuove forme di auto-espressione.
BN
P. Noto
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/130966
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact