La lingua dei poeti traduttori: un esperimento quantitativo