Il molteplice e l’uno. La cultura barocca tra vocazione al disordine e ricerca dell’ordine