L’utilizzo delle viti a trazione è di raro riscontro per la stabilizzazione di fratture nei vitelli. In due vitelli neonati, con fratture oblique a carico del metatarso nel primo e del radio-ulna nel secondo caso, si descrive il trattamento per la stabilizzazione della frattura rispettivamente con una vite più bendaggio rigido e con due viti col supporto di un fissatore esterno. Nel primo soggetto il risultato è stato ottimo, con guarigione per prima intenzione. Il secondo soggetto, pur con un decorso soddisfacente in esito all’intervento, è deceduto per complicanze di polmonite fibrinosa acuta a quaranta giorni dalla chirurgia. Il raggiungimento ed il mantenimento della stabilità ottenuta, insieme ai costi accettabili per i proprietari ci fanno proporre la tecnica della vite a trazione come valida alternativa per la fissazione di fratture oblique nei vitelli.

Uso di viti a trazione nella stabilizzazione di fratture di ossa lunga in due vitelli / Spadari A.. - STAMPA. - XXXVII:(2005). (Intervento presentato al convegno XXXVII Congresso di Buiatria tenutosi a Teramo nel 5-7 Maggio).

Uso di viti a trazione nella stabilizzazione di fratture di ossa lunga in due vitelli

SPADARI, ALESSANDRO
2005

Abstract

L’utilizzo delle viti a trazione è di raro riscontro per la stabilizzazione di fratture nei vitelli. In due vitelli neonati, con fratture oblique a carico del metatarso nel primo e del radio-ulna nel secondo caso, si descrive il trattamento per la stabilizzazione della frattura rispettivamente con una vite più bendaggio rigido e con due viti col supporto di un fissatore esterno. Nel primo soggetto il risultato è stato ottimo, con guarigione per prima intenzione. Il secondo soggetto, pur con un decorso soddisfacente in esito all’intervento, è deceduto per complicanze di polmonite fibrinosa acuta a quaranta giorni dalla chirurgia. Il raggiungimento ed il mantenimento della stabilità ottenuta, insieme ai costi accettabili per i proprietari ci fanno proporre la tecnica della vite a trazione come valida alternativa per la fissazione di fratture oblique nei vitelli.
2005
Atti del XXXVII Congresso di Buiatria
Uso di viti a trazione nella stabilizzazione di fratture di ossa lunga in due vitelli / Spadari A.. - STAMPA. - XXXVII:(2005). (Intervento presentato al convegno XXXVII Congresso di Buiatria tenutosi a Teramo nel 5-7 Maggio).
Spadari A.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/12737
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact