Scopo del presente contributo è proporre un sistema di difesa sostenibile eco-compatibile per la spiaggia di Gabicce. Si è scelto questo sito a motivo delle sue peculiari caratteristiche ambientali: le protezioni costiere costruite negli anni hanno arrestato l’erosione della spiaggia e hanno permesso la realizzazione di una più ampia area adibita all’attività ricreativa ma hanno ridotto la circolazione di acqua nello specchio protetto e quindi la sua qualità; l’instabilità della falesia, che racchiude ad Est la spiaggia, ha determinato un incremento del rischio dell’abitato; lo sviluppo di una prateria di fanerogame, protette dalle direttive Europee, ha peggiorato le condizioni della balneazione e la attività turistiche in generale ma ha contribuito in modo significativo alla stabilità della spiaggia e all’ossigenazione dell’acqua. Si presenta uno schema di difesa alternativo rispetto alla situazione attuale, che intende ripristinare condizioni della spiaggia compatibili con la sua fruibilità; si effettua la progettazione di tale schema mediante formule ben note e si verificano i suoi effetti mediante simulazioni numeriche.

Ipotesi di rinaturalizzazione della spiaggia di Gabicce mare.

ZANUTTIGH, BARBARA
2005

Abstract

Scopo del presente contributo è proporre un sistema di difesa sostenibile eco-compatibile per la spiaggia di Gabicce. Si è scelto questo sito a motivo delle sue peculiari caratteristiche ambientali: le protezioni costiere costruite negli anni hanno arrestato l’erosione della spiaggia e hanno permesso la realizzazione di una più ampia area adibita all’attività ricreativa ma hanno ridotto la circolazione di acqua nello specchio protetto e quindi la sua qualità; l’instabilità della falesia, che racchiude ad Est la spiaggia, ha determinato un incremento del rischio dell’abitato; lo sviluppo di una prateria di fanerogame, protette dalle direttive Europee, ha peggiorato le condizioni della balneazione e la attività turistiche in generale ma ha contribuito in modo significativo alla stabilità della spiaggia e all’ossigenazione dell’acqua. Si presenta uno schema di difesa alternativo rispetto alla situazione attuale, che intende ripristinare condizioni della spiaggia compatibili con la sua fruibilità; si effettua la progettazione di tale schema mediante formule ben note e si verificano i suoi effetti mediante simulazioni numeriche.
Primavera E.; Zanuttigh B.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/12658
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact