Un contributo alla didattica: il fenomeno della coincidenza