Gli autori in questo articolo analizzano da un punto di vista organizzativo le problematiche relative al percorso diagnostico-terapeutico del paziente con stroke. Al fine di consentire la più appropriata gestione di questi casi, nell’ambito del progetto di ristrutturazione dell’intera Azienda ospedaliera di Bologna Policlinico S. Orsola- Malpighi, è stato pianificato il nuovo pronto soccorso di terzo livello con la predisposizione architettonica ed organizzativa di una struttura capace di accogliere una efficiente stroke unit per acuti.

La stroke-unit dell’ospedale S. Orsola-Malpighi

CACCIARI, PAOLO;MARCELLI, EMANUELA;
2004

Abstract

Gli autori in questo articolo analizzano da un punto di vista organizzativo le problematiche relative al percorso diagnostico-terapeutico del paziente con stroke. Al fine di consentire la più appropriata gestione di questi casi, nell’ambito del progetto di ristrutturazione dell’intera Azienda ospedaliera di Bologna Policlinico S. Orsola- Malpighi, è stato pianificato il nuovo pronto soccorso di terzo livello con la predisposizione architettonica ed organizzativa di una struttura capace di accogliere una efficiente stroke unit per acuti.
2004
P. Cacciari; G. Finzi; M. Rizzoli; E. Marcelli; L. Mavilla; C. Tietz; T. Campione
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/121649
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact