L’integrazione di risparmio, efficienza energetica e sviluppo delle energie rinnovabili è la strategia giusta, adottata dalla UE, per uscire dalla crisi energetica e climatica. La transizione, già in atto, richiede un salto culturale: capire che per vivere tutti assieme su un pianeta che ha risorse limitate, i consumi non possono crescere all’infinito e le risorse vanno distribuite più equamente.

Come uscire dalla crisi energetica e climatica – Parte 2. Risparmio, efficienza, ed energie rinnovabili

BALZANI, VINCENZO;BERGAMINI, GIACOMO;SETTI, LEONARDO
2012

Abstract

L’integrazione di risparmio, efficienza energetica e sviluppo delle energie rinnovabili è la strategia giusta, adottata dalla UE, per uscire dalla crisi energetica e climatica. La transizione, già in atto, richiede un salto culturale: capire che per vivere tutti assieme su un pianeta che ha risorse limitate, i consumi non possono crescere all’infinito e le risorse vanno distribuite più equamente.
V. Balzani; G. Bergamini; L. Setti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/120857
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact