Vengono riportati i risultati di una prova di campo con sostanze naturali, saggiate secondo tre diverse modalità d’impiego (solo concia del seme; concia del seme + trattamenti fogliari; solo trattamenti fogliari.) contro i patogeni fungini di frumento duro (cv. Latinur) e tenero (cv. Bologna). Tutti i prodotti hanno influenzato positivamente la vigoria vegetativa ma solo alcuni hanno manifestato un buon controllo della gravità e dell’incidenza delle malattie riscontrate (ruggini da Puccinia recondita e P. graminis) sul tenero. In particolare, si è evidenziato che alcuni prodotti esercitano un miglior controllo dell’incidenza della malattia se utilizzati come concianti; tra questi: Agricolle, Micosat F, Mycostop e Curex. Per quanto riguarda la gravità della malattia alcuni prodotti (Agricolle, Micosat F e Micoplan) hanno controllato l’insorgenza sia di ruggine bruna che nera. L’emergenza del duro è stata fortemente penalizzata dal particolare andamento climatico e inoltre sulle colture non si sono riscontrate malattie fungine.

Concia di frumento con sostanze naturali contro funghi patogeni

PIATTONI, FEDERICA;ZECHINI D'AULERIO, ALDO
2012

Abstract

Vengono riportati i risultati di una prova di campo con sostanze naturali, saggiate secondo tre diverse modalità d’impiego (solo concia del seme; concia del seme + trattamenti fogliari; solo trattamenti fogliari.) contro i patogeni fungini di frumento duro (cv. Latinur) e tenero (cv. Bologna). Tutti i prodotti hanno influenzato positivamente la vigoria vegetativa ma solo alcuni hanno manifestato un buon controllo della gravità e dell’incidenza delle malattie riscontrate (ruggini da Puccinia recondita e P. graminis) sul tenero. In particolare, si è evidenziato che alcuni prodotti esercitano un miglior controllo dell’incidenza della malattia se utilizzati come concianti; tra questi: Agricolle, Micosat F, Mycostop e Curex. Per quanto riguarda la gravità della malattia alcuni prodotti (Agricolle, Micosat F e Micoplan) hanno controllato l’insorgenza sia di ruggine bruna che nera. L’emergenza del duro è stata fortemente penalizzata dal particolare andamento climatico e inoltre sulle colture non si sono riscontrate malattie fungine.
GIORNATE FITOPATOLOGICHE 2012.
513
520
F. Piattoni; G. Iaquinta; A. Zechini D'Aulerio
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/117326
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact