La matematica della mente: il pensiero come calcolo in Hobbes e Boole