Nel corso di una ricerca condotta con un gruppo di coordinatori pedagogici del Comune di Ravenna e della Provincia di Trento, si sono indagati gli aspetti caratterizzanti del ruolo, la sua evoluzione storica, le tendenze e le criticità attuali. L'articolo riporta l'evoluzione storica della figura di coordinatore dagli inizi agli ultimi sviluppi, le sue funzioni all'interno dei servizi educativi per l'infanzia, le svolte significative caratterizzanti nuova professionalità e le istanze di una maggiore partecipazione degli educatori e degli insegnanti come riconoscimento del lavoro di coordinamento.

Il coordinamento pedagogico raccontato dai coordinatori.

GHERARDI, VANNA
2012

Abstract

Nel corso di una ricerca condotta con un gruppo di coordinatori pedagogici del Comune di Ravenna e della Provincia di Trento, si sono indagati gli aspetti caratterizzanti del ruolo, la sua evoluzione storica, le tendenze e le criticità attuali. L'articolo riporta l'evoluzione storica della figura di coordinatore dagli inizi agli ultimi sviluppi, le sue funzioni all'interno dei servizi educativi per l'infanzia, le svolte significative caratterizzanti nuova professionalità e le istanze di una maggiore partecipazione degli educatori e degli insegnanti come riconoscimento del lavoro di coordinamento.
V. Gherardi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/112056
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact