La sostenibilità del processo costruttivo edilizio richiede una progettazione sempre più versatile ed integrata in tutte le sue fasi: dalla scelta dei materiali da costruzione (ecosostenibili e riciclabili) alla progettazione degli impianti tecnici, dall'innovazione tecnologica dei componenti costruttivi alla progettazione architettonica complessiva. Considerando, dunque, questa crescente esigenza di integrazione di competenze per il reale sviluppo di una edilizia innovativa ed al tempo stesso sostenibile, è stata effettuata la progettazione di un piccolo complesso residenziale su un'area edilizia reale, disponibile nel Comune di Medicina (Provincia di Bologna), con criteri integrati, per valutarne l'affidabilità ai fini della massima indipendenza energetica del plesso e con particolare attenzione alla qualità architettonica ed alla compatibilità ambientale della costruzione. Viene dimostrato perciò, nel lavoro, come: - utilizzando materiali da costruzione ecosostenibili, con alta riciclabilità e il maggior rendimento ai fini della riduzione del fabbisogno energetico della costruzione - adottando criteri progettuali (esposizione e finestrature, effetto serra, etc.) finalizzati alla riduzione del fabbisogno energetico della costruzione - adottando le più efficienti, ma correntemente disponibili sul mercato, tecnologie di captazione delle fonti energetiche rinnovabili disponibili nel sito di costruzione (essenzialmente, solare e geotermico) - utilizzando gli stessi elementi tecnologici innovativi in maniera integrata dal punto di vista architettonico e compositivo si possano ottenere risultati architettonici del tutto gradevoli oltre che funzionali, uniti ad un reale contributo alla riduzione dell’inquinamento, alla pressoché totale autonomia energetica locale e al possibile sviluppo tecnologico del settore energetico in Italia.

La progettazione integrata nell'edilizia residenziale per l'uso razionale delle risorse energetiche rinnovabili e per lo sviluppo tecnologico

SANDROLINI, FRANCO;GELSOMINO, LUISELLA;FRANZONI, ELISA;
2005

Abstract

La sostenibilità del processo costruttivo edilizio richiede una progettazione sempre più versatile ed integrata in tutte le sue fasi: dalla scelta dei materiali da costruzione (ecosostenibili e riciclabili) alla progettazione degli impianti tecnici, dall'innovazione tecnologica dei componenti costruttivi alla progettazione architettonica complessiva. Considerando, dunque, questa crescente esigenza di integrazione di competenze per il reale sviluppo di una edilizia innovativa ed al tempo stesso sostenibile, è stata effettuata la progettazione di un piccolo complesso residenziale su un'area edilizia reale, disponibile nel Comune di Medicina (Provincia di Bologna), con criteri integrati, per valutarne l'affidabilità ai fini della massima indipendenza energetica del plesso e con particolare attenzione alla qualità architettonica ed alla compatibilità ambientale della costruzione. Viene dimostrato perciò, nel lavoro, come: - utilizzando materiali da costruzione ecosostenibili, con alta riciclabilità e il maggior rendimento ai fini della riduzione del fabbisogno energetico della costruzione - adottando criteri progettuali (esposizione e finestrature, effetto serra, etc.) finalizzati alla riduzione del fabbisogno energetico della costruzione - adottando le più efficienti, ma correntemente disponibili sul mercato, tecnologie di captazione delle fonti energetiche rinnovabili disponibili nel sito di costruzione (essenzialmente, solare e geotermico) - utilizzando gli stessi elementi tecnologici innovativi in maniera integrata dal punto di vista architettonico e compositivo si possano ottenere risultati architettonici del tutto gradevoli oltre che funzionali, uniti ad un reale contributo alla riduzione dell’inquinamento, alla pressoché totale autonomia energetica locale e al possibile sviluppo tecnologico del settore energetico in Italia.
Atti della Conferenza nazionale sulla politica energetica in Italia, Università di Bologna
F. Sandrolini; L. Gelsomino; E. Franzoni; M. Minorchio
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/10981
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact