Il trattore agricolo fin dalle sue origini è stato concepito come una “centrale mobile di po­tenza” ed è diventato nel corso degli anni la macchina più diffusa in agricoltura. In oltre 100 anni di storia il trattore è stato sviluppato fino a essere oggi una macchina versatile e adatta per differenti impieghi, dall’utilizzo in campo a quel­lo stradale. Recentemente, l’incremento della di­mensione delle aziende da un lato e dell’impiego di contoterzisti per i lavori agricoli dall’altro ha favorito l’aumento della richiesta di macchine sempre più potenti e nello stesso tempo versatili, in modo da consentire il collegamento con diffe­renti attrezzature e aumentare di conseguenza il grado di automa­zione delle lavorazioni, riducendone parallelamente i costi.

Evoluzione e innovazioni tra realtà e futuro

MATTETTI, MICHELE;MOLARI, GIOVANNI
2011

Abstract

Il trattore agricolo fin dalle sue origini è stato concepito come una “centrale mobile di po­tenza” ed è diventato nel corso degli anni la macchina più diffusa in agricoltura. In oltre 100 anni di storia il trattore è stato sviluppato fino a essere oggi una macchina versatile e adatta per differenti impieghi, dall’utilizzo in campo a quel­lo stradale. Recentemente, l’incremento della di­mensione delle aziende da un lato e dell’impiego di contoterzisti per i lavori agricoli dall’altro ha favorito l’aumento della richiesta di macchine sempre più potenti e nello stesso tempo versatili, in modo da consentire il collegamento con diffe­renti attrezzature e aumentare di conseguenza il grado di automa­zione delle lavorazioni, riducendone parallelamente i costi.
2011
Mattetti M.; Molari G.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/109088
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact